News

Cercasi copywriter — Posizioni aperte

29 agosto 2017
Stiamo cercando un copywriter da inserire nel nostro team creativo.
 
La posizione offerta prevede l’inserimento inizialmente con un contratto a tempo determinato.
 
La persona ideale ha maturato almeno un paio di anni di esperienza in un’agenzia di pubblicità e ha ottime conoscenze delle dinamiche digitali: la nostra agenzia di comunicazione lavora su progetti di comunicazione sia online sia offline.
 
Requisiti per far parte del team:
– creatività e passione per la comunicazione;
– ottima capacità nell’ideazione di testi e contenuti multimediali;
– formazione in copywriting;
– curiosità e voglia di rimanere sulla cresta dell’onda creativa e culturale;
– capacità di lavorare in team e uno spiccato interesse verso i media digitali.
– buona conoscenza della lingua inglese.
Se vuoi far parte del nostro team creativo, invia un’email a p.lentini@cernutopizzigoni.com
  • annuci
  • lavoro
  • work
Condividi su     

Art director — Posizioni aperte

29 agosto 2017

Siamo alla ricerca di due digital Art Director:
– uno con un profilo junior per uno stage con grande voglia di crescita e talento per la pubblicità;
– uno con alle spalle tra i 2 e i 5 anni di esperienza in agenzie di comunicazione e pubblicità; la posizione offerta sarà inizialmente a tempo determinato.

Il candidato ideale si riconosce perché ha acquisito, durante la propria esperienza di studio e lavoro, padronanza e dimestichezza con:
– la Suite Adobe in ambiente MAC (Photoshop, Illustrator, InDesign);
– le tecniche di progettazione grafica digitale;
– le tecniche di progettazione per i social media;
– le tecniche di progettazione di siti web, mobile e app;
– la conoscenza dell’uso di dreamweaver, animate e possibilmente anche con il software per il mockup digitale;

Il candidato deve essere in grado di lavorare in gruppo e rispondere con precisione e tempestività alle richieste del direttore creativo o dell’art supervisor.
Sono dei plus la conoscenza dell’html5 (base) e del css (base).

Per candidarsi inviare il proprio c.v. a l.oliverio@cernutopizzigoni.com corredato da un portfolio con i migliori progetti realizzati.

  • annuci
  • lavoro
  • posizioni aperte
  • work
Condividi su     

Barilla celebra lo storico ottavo titolo di Roger Federer al Wimbledon 2017

21 luglio 2017

Continua la collaborazione tra Barilla e Cernuto Pizzigoni & Partners.

Barilla ha affidato all’agenzia il compito di celebrare lo storico ottavo titolo a Wimbledon di Roger Federer. Questo progetto si va a inserire nella più ampia collaborazione con Barilla che ci ha visto protagonisti in diverse altre occasioni, dagli spot per l’America Latina, dove la testimonial è Laura Pausini, alle iniziative corporate per il progetto Good For You Good for the Planet.
Questo annuncio stampa è stato pubblicato lunedì 17, subito dopo la vittoria, sui principali quotidiani italiani.

Quello tra Roger e il brand n.1 in Italia è un legame naturale, che conferma il ruolo di Barilla come supporter invisibile, al fianco del grande campione che da sempre dichiara la passione per la pasta nel suo regime alimentare quotidiano.

“La diciannovesima vittoria ha un sapore meraviglioso” ha scritto Roger sul suo profilo Facebook ufficiale per festeggiare il diciannovesimo titolo del Grande Slam; forse si riferisce anche al sapore della pasta Barilla “personalizzata” con cui ha festeggiato, considerando il suo motto “Pasta for life”.

Nell’anno del suo 140° compleanno, Barilla, nata nel 1877 come lo storico torneo inglese, celebra il sodalizio con il più grande tennista di tutti i tempi, un esempio positivo sul campo e fuori dal campo.

Credits:

Creatività: Aldo Cernuto, Paolo Lentini, Roberto Pace, Roberto Pizzigoni

Senior Account Manager: Massimiliano Trepiccione

 

Salva

Salva

Salva

Salva

  • Barilla
  • Comunicati stampa
  • Feder
Condividi su     

La nuova campagna pubblicitaria digitale di Subaru

10 luglio 2017

Quando puoi contare su tecnologie proprietarie di alto livello che condizionano radicalmente l’esperienza di guida, come il motore SUBARU BOXER, la trazione integrale permanente Symmetrical AWD e il sistema di assistenza alla guida EyeSight, sai che il modo migliore per promuoverne l’efficacia è offrire la possibilità di provarle.

Forte della consolidata collaborazione con Subaru Italia, l’agenzia di comunicazione Cernuto Pizzigoni & Partners ha ideato una campagna di comunicazione digitale che risponde puntualmente all’obiettivo di aumentare lo showroom traffic, attraverso una call to action finalizzata alla prenotazione di test drive in concessionaria.

“L’acquisto di una Subaru è spesso una scelta razionale” – dice Aldo Cernuto – “dal confronto continuo con la community di subaristi sui social emerge che chi sceglie una Subaru non segue necessariamente le tendenze, ma analizza razionalmente le caratteristiche dell’auto e ne riconosce perfettamente i plus. La campagna parla con questo genere di persone in procinto di acquistare una nuova auto: l’assunto di partenza è che non si può sostenere di aver fatto un’analisi davvero completa delle opzioni sul mercato se non si è inserita nel proprio paniere di scelta una Subaru. Da qui la domanda, tanto semplice quanto efficace: perché non hai una Subaru?”

Si tratta di una campagna dialogica e provocatoria che trova nell’universo di conversazioni del Digitale il suo habitat naturale e approfitta del gancio attenzionale della domanda per far riflettere sulle caratteristiche uniche della gamma. Subaru Italia diventa, attraverso i suoi canali social, parte attiva delle conversazioni.

Determinante è la strategia messa in piedi dalla divisione media del Gruppo Mario Mele & Partners che ha strutturato un media mix digitale fortemente orientato alla lead acquisition, con un efficace bilanciamento tra social ad, programmatic e accordi mirati con piattaforme di affiliation automotive.

Sottolinea Roberta Bonfante, AD del Gruppo fondato da Mario Mele: “Siamo oramai consci che i Direttori marketing delle aziende di oggi non sono più disposti a pagare la dispersione. Grazie all’evoluzione della comunicazione verso il digitale, il Gruppo Mario Mele & Partners è oggi in grado di offrire strategie di pianificazione espressamente rivolte al ROI in modo da assicurare gli elevati standard di performance richiesti dai brand. In questo caso specifico abbiamo proposto a Subaru un sistema tecnologico orientato alla qualificazione del traffico e alla verifica puntuale dei lead”.

Con Subaru Italia, Cernuto Pizzigoni & Partners e il Gruppo Mario Mele & Partners inaugurano un approccio interattivo per il controllo puntuale delle performance delle campagne: con un processo ciclico riassumibile nelle fasi plan-do-check-act (Ciclo di Deming ndr), è possibile correggere tempestivamente i risultati premiando con una maggiore allocazione di budget i canali più performanti, ridistribuendo risorse su canali alternativi e modificando il tono del messaggio in base alle specificità del piano.

Perché non hai una Subaru?
Forse non ti importa la sicurezza che hai con l’EyeSight?
Forse non ti interessa la trazione integrale Symmetrical AWD?
Forse non vuoi la tranquillità di cinque anni di garanzia Subaru?
Forse non badi al piacere di guida?
O forse non ne hai mai guidata una.

CREDITS:
Creatività: Cernuto Pizzigoni & Partners
Direzione Creativa: Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni
Art Director Supervisor: Roberto Pace
Digital Art Director: Andrea Ruggeri
Digital Strategy Manager: Luca Oliverio
Senior Account Manager: Massimiliano Trepiccione
Social Media Strategist: Camilla Serri

Pianificazione Media: Gruppo Mario Mele & Partners

  • Subaru
Condividi su     

ANDI, sezione di Milano, Lodi e Monza Brianza, sceglie Cernuto Pizzigoni & Partners

18 ottobre 2016

“Non passare di mano in mano, scegli un dentista ANDI”, è il claim su cui si impernia l’intero progetto, ponendo l’accento sull’importanza della continuità terapeutica da parte del professionista scelto, al fine di risultati rilevanti per la salute del paziente.

L’Associazione Nazionale Dentisti Italiani, sezione di Milano, Lodi e Monza Brianza, si rilancia
con un’importante campagna di comunicazione integrata a partire da lunedì 17 ottobre.

Obiettivo: portare all’attenzione del pubblico la crucialità di una scelta appropriata del dentista.

Là dove recenti tendenze di comunicazione e nuove realtà sul territorio sembrano ricondurre l’operato degli odontoiatri ad aspetti puramente estetici -il famoso “sorriso”- e ad interventi estemporanei -ad esempio estrazioni a prezzi scontati- la campagna ANDI -sottolineando la solidità di un’associazione che esiste dal 1946 – riporta la serietà professionale a tema centrale di comunicazione. Dal punto di vista visuale, la campagna si focalizza su una gestualità (le mani di un dentista a riquadrare la bocca di una donna) che ha valore simbolico e al tempo stesso letterale: è nelle mani, infatti, che si concentrano tutte le qualità e abilità professionali di un dentista. A rafforzare l’impianto strategico interviene anche il pay off che invita a scegliere un dentista ANDI perché “la cura dei denti non è una moda.” Realizzata da Cernuto Pizzigoni & Partners, agenzia che ANDI ha scelto con assegnazione diretta, la campagna si sviluppa con il progetto di Mario Mele & Partners: una pianificazione ad alta frequenza, da ottobre di quest’anno fino a maggio 2017.

I media coinvolti sono la stampa, le affissioni e il digital. Le prime sono due mirate sul territorio, mentre il digital si articola su attività -anche geolocalizzate- su social media e attività di SEM, mentre un’apposita landing page farà da centro informazioni per la rilevazione del dentista più vicino. È al vaglio, al momento, una programmazione su TV regionali.

Credits:
Direzione Creativa: Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni
Art director: Roberto Pace
Copywriter: Artur Caracciolo
Direzione clienti: Barbara Arioli
Digital Strategist: Luca Oliverio
Agenzia Media: Mario Mele & Partners

 

andi_235x329-6cittalodi

  • Andi
Condividi su     

BARILLA TORNA A EMOZIONARE CON LAURA PAUSINI IN MESSICO E BRASILE.

7 giugno 2016

È il ritorno inatteso di uno dei più grandi classici della pubblicità del nostro Paese. Lo spot di Barilla, che nella seconda metà degli anni ‘80 aveva emozionato gli italiani, si veste da rockstar e vola oltreoceano, pronta a conquistare, per il bene cio della marca, il cuore di messicani e brasiliani.

A riproporne il portato emotivo -a quasi trent’anni di distanza- è Laura Pausini, emblema dell’eccellenza italiana, e per questo ideale portabandiera del brand, Laura è infatti tanto popolare e stimata in Italia quanto nelle Americhe.

La storia si sviluppa quindi sul suo personaggio, includendo anche aspetti autobiogra ci. La storia del papà che veniva accompagnato all’aeroporto dalla famiglia e giunto a destinazione trovava il fusillo lasciatogli in tasca dalla glia, si colora oggi della “vita” di Laura.

Sulle note di “Nuestro amor de cada día”, brano tratto dal suo ultimo album “Similares”, vediamo Laura in un momento di gioia familiare, a tavola, in compagnia di una bimba che impersona la glia. È il momento che precede la partenza di Laura per un concerto lontano. La bambina, vedendo la mamma intenta a preparare la valigia, trova il modo di nascondere un fusillo nel suo abito di scena. Lo stesso abito che Laura, dopo un tenero abbraccio alla bimba e il volo che la porta in Sudamerica, indosserà la sera del concerto.

Da dolce mamma ad acclamata rockstar, Laura si accorge del fusillo proprio l’attimo prima di salire sul palco.
L’emozione sul suo volto è accompagnata dalle sua voce fuori campo “Barilla, in ogni casa un messaggio d’amore”. In ne “Barilla. El sabor de Italia”, claim del brand per il Messico, che viene annunciato dalla stessa voce di Laura.

Lo spot, che si integra con una serie di attività digital sviluppate ad hoc per ciascun Paese, è stato realizzato da BRW Filmland, con la regia di Javier Blanco e la fotogra a di Paolo Caimi. La riedizione, sia in termini di riscrittura della storia che di nalizzazione, è stata curata da Cernuto Pizzigoni & Partners. Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni, nel 2005, avevano rmato il primo spot di Barilla con Laura Pausini, lanciando, con “La passione che ci unisce” il momento d’incontro tra Barilla, la star e il grande pubblico.

La storia originale di “Fusillo” era invece stata rmata da Gavino Sanna.

CREDITS:
Prodotto: Barilla
Soggetto: “Mensaje”
Durata: 30”
Cliente: Barilla G. e R. f.lli
Agenzia: Cernuto Pizzigoni & Partners
Direzione creativa: Aldo Cernuto, Roberto Pizzigoni
Producer: Willliam Bain

Regia: Javier Blanco
Dop: Paolo Caimi

Testimonial: Laura Pausini
Location: Roma
Scenografo: Luca Merlini
Musica: Titolo: “Il Nostro Amore Quotidiano” (Nuestro Amor De Cada Dia) Cantata Da Laura Pausini

Casa di Produzione: Brw Filmland
Executive Producer: Luca Orlando
Producer: Virginie Alexandre
Montaggio: Roberto Pileri – Posto ce Reloaded
Post-Produzione Video: Posto ce Reloaded
Post-Produzione Audio: Fono Video Sync

  • Barilla
Condividi su     

Barilla: dal campo alla tavola, fino al pianeta.

27 maggio 2016

LA SOSTENIBILITÀ DI BARILLA VA ON AIR CON CERNUTO PIZZIGONI&PARTNERS.

È la continuazione di un percorso virtuoso iniziato con l’azienda stessa. Molto prima che prendesse il nome di Sostenibilità, la visione etica della Barilla era già stata tracciata -e in qualche modo anticipata- dalle parole di Pietro Barilla (1913-1993): “Diamo alla gente quello che daremmo ai nostri figli”.

Un messaggio che, con il riferimento alle future generazioni, si spingeva -già allora- ben oltre gli aspetti squisitamente alimentari. Ai requisiti di genuinità e qualità, veniva accostato infatti -seppure indirettamente- il senso di responsabilità verso chi dovrà crescere, con felicità e salute, su questo nostro pianeta. Un’eredità che non solo è stata raccolta dall’azienda, ma è stata proiettata sempre più avanti, fino a diventare un principio guida -etico, ma anche industriale- della Barilla di oggi e dei prossimi decenni.
“Buono per te, buono per il pianeta” è il concetto con cui Barilla conduce all’estrema sintesi le parole del fondatore, facendole al tempo stesso evolvere in una direzione di massimo respiro, dove la soddisfazione dell’individuo va a coincidere con quella della collettività. Lungi dall’essere una dichiarazione d’intenti, “Buono per te, buono per il pianeta” trova attuazione tanto nella quotidianità aziendale quanto nei processi strategici, in fatti concreti sia interni che esterni all’azienda. Azioni e atteggiamenti virtuosi che partendo dai campi e percorrendo l’intera filiera di produzione culminano nei prodotti stessi, nel piacere di nutrirsi con salute e nella salvaguardia del pianeta.
Ancor più che una storia da raccontare, “Buono per te, buono per il pianeta” è una realtà da conoscere.

Ecco perché il video, il primo con cui Barilla porta all’attenzione del pubblico le proprie scelte di sostenibilità, adotta una chiave di racconto in cui emozionalità e razionalità si incontrano: uno stile documentale che si sviluppa però attraverso immagini evocative.

Incentrato sul tema “il buono è buono soltanto quando lo è per tutti e per tutto”, il video crea un parallelo tra le esigenze di salute e benessere di ciascun individuo e quelle, analoghe, del nostro pianeta. Esigenze che trovano una risposta comune nelle scelte che l’azienda opera e nei prodotti che, realizzati secondo questi principi, raggiungono le case di tutto il mondo.
Il video, della durata di 60” è stato realizzato dall’agenzia Cernuto Pizzigoni & Partners e avrà una pianificazione digitale/web, curata da OMD, sui canali social, i siti del Gruppo e YouTube. Firmato dagli stessi direttori creativi dell’agenzia, coadiuvati da due coppie creative interne con la supervisione di William Bain sul montaggio e sull’editing, il filmato è stato finalizzato in versione italiana e inglese. La parte audio è stata prodotta insieme a quiet, please! con il re-recording della “Scarborough Fair Ballad” realizzato da Ferdinando Arnò. La voce italiana è di Claudio Sorrentino, quella inglese di David Muldoon.

 

BARILLA_GYGP_FR22 BARILLA_GYGP_FR13 BARILLA_GYGP_FR02 BARILLA_GYGP_FR220
Agenzia: Cernuto Pizzigoni & Partners
Direzione creativa: Aldo Cernuto, Roberto Pizzigoni
Art director: Roberto Pace
Copywriter: Artur Caracciolo
Direzione cliente: Barbara Arioli
Account manager: Michela Recla
Responsabile audiovisi: William Bain
Colonna sonora: quiet, please!

  • Barilla
  • GYGP
Condividi su     

Social Media Trends! Il 2016 sarà un anno molto importante.

28 gennaio 2016

Abbiamo fatto una rassegna dei trend apicali del 2015 e che avranno ancora molta importanza per tutto il 2016 e, sopratutto, lanciamo lo sguardo alle novità che ci riserva il nuovo anno.

La novità più importante riguarderà il ruolo dell’agenzia di pubblicità, che stringerà un patto di interazione con i clienti e con i consumatori.

Condividi su     

CERNUTO PIZZIGONI & PARTNERS NUOVAMENTE INSIEME A FRATELLI CARLI

11 gennaio 2016
L’agenzia di via della Moscova è di nuovo partner di Fratelli Carli, storica azienda olearia ligure che dal 1911 vende per corrispondenza e consegna a domicilio i propri prodotti in Italia e all’estero.La collaborazione riguarda tutte le attività di comunicazione di direct marketing destinate ai clienti e dei sette Empori presenti sul territorio nazionale.
Dopo una consultazione svoltasi nell’autunno, Fratelli Carli ha nuovamente scelto l’agenzia che già in precedenza, dal 2010 al 2012, aveva collaborato con l’azienda.

Cernuto Pizzigoni & Partners è al lavoro per progetti in cui i valori unici della marca si esprimono attraverso la tradizione, la passione e il talento di una famiglia che privilegia l’eccellenza qualitativa del prodotto e il rapporto diretto con i clienti. Queste caratteristiche distintive si riscontrano sia nella modalità di vendita per corrispondenza che, da poco tempo, anche nei sette Empori che a Imperia, Milano, Monza, Cuneo, Torino, Bologna e Padova creano nuove opportunità di business e comunicazione.

Per Aldo Cernuto, Roberto Pizzigoni e Barbara Arioli, i tre partner dell’agenzia, la conferma di questo incarico è una grande soddisfazione che testimonia il riconoscimento dell’impegno e la capacità di entrare in forte sintonia con l’azienda, per comprenderne e interpretarne le peculiarità e la personalità unica.

La riacquisizione di Fratelli Carli è coerente con il posizionamento dall’agenzia, rivolto alla valorizzazione delle eccellenze, a cui o rire una nuova e sensibile gestione della liera di comunicazione, e conferma un ulteriore momento di crescita per Cernuto Pizzigoni & Partners che nel 2015 ha chiuso con un positivo 18% rispetto all’anno precedente.

  • Clienti
  • Comunicati stampa
Condividi su     

LA NUOVA SUBARU LEVORG VOLA A LINATE

18 novembre 2015

Abbiamo lanciato, in contemporanea con tutto il mercato europeo, la nuova Subaru LEVORG facendola decollare da Linate.

Accompagnata dalla head “Rinuncio a tutto per la famiglia. Tranne che a me. NUOVA LEVORG. Nata per tutti, pensata per te.”, la campagna di lancio della nuova Levorg identifica il carattere della nuova vettura: un’auto per la famiglia ma dalle caratteristiche così dinamiche da soddisfare sempre e pienamente lo spirito indipendente di chi guida, che non dovrà rinunciare a sé, alle proprie passioni e interessi.

Oltre alle attività di comunicazione ADV (radio, stampa e digital) Subaru Italia presenta l’auto in una posizione di grande impatto e visibilità all’aeroporto di Milano Linate per tutto il mese di novembre.

L’auto è stata collocata ai gate in una posizione di grande risalto: uno stand con un gioco di led sulla pedana, un backwall retroilluminato di 6×2 m e un iPad con app dedicata interattiva per approfondire le specifiche, richiedere un testdrive oppure ricevere istantaneamente la brochure tecnica.

Il riscontro positivo dell’attività dato dalla prima analisi dei risultati conferma la scelta di Subaru Italia di proseguire per un altro mese con la presentazione anche della seconda grande novità dell’anno: la nuova Outback MY15, l’ammiraglia Subaru con sistema di sicurezza preventiva EyeSight.

L’aeroporto di Linate si conferma un media di grande efficacia e coerenza con i target elettivi delle auto Subaru: manager, professionisti dalla vita dinamica e attiva e interessati ad auto sicure e di carattere, per un piacere di guida senza paragoni.

 

CREDITS:
Agenzia: Cernuto Pizzigoni & Partners
Direzione creativa: Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni
Art Director: Paolo Ortisi
Copywriter: Sara Bottani
Account: Barbara Arioli e Alex Bruson
Digital Strategist: Luca Oliverio
Sviluppo WEB e Software: Upgrade
Audio: QuietPlease!
Pianificazione media: EraHora

Condividi su